Trasporto

Consigli per pitturare

Pitturare con il rullo o con i pennelli

Cosa serve
un plafoncino da 12x4 cm per le superfici maggiori
una pennellessa da 8x1,5 cm per vari utilizzi
un pennello piatto da 3x1 cm per i ritocchi

Per superfici estese e regolari, al posto del plafoncino e pennello, è utile servirsi del rullo.
Come pitturare: Suddividete idealmente le superfici in quadrati da 1 metro per 1 metro. Iniziate da un angolo alto della parete e completate un quadrato prima di passare a quello adiacente. Intingete poco il plafoncino e passate le setole sul bordo del secchiello prima di dare la pennellata sulla parete.
Azionate il pennello non troppo rapidamente per non schizzare pittura da tutte le parti.

Per superfici estese e regolari, al posto del plafoncino e pennello, è utile servirsi del rullo.

In alternativa utilizzare un rullo con pelo sintetico di lunghezza media che assorbe una buona quantità di pittura senza gocciolare. I rulli sono disponibili in versioni diverse e in varie larghezze. Per dipingere con il rullo si utilizza una vaschetta di forma rettangolare dove si pone una griglia inclinata: intingere il rullo nella pittura e poi farlo passare sulla griglia per scolare l’eccesso di pittura.

Preparazione dell'idropittura: L’idropittura può essere già fornita alla giusta diluizione oppure vi è sul contenitore l’indicazione della diluizione corretta.

Diluizione:Versatela in un contenitore capace e aggiungete il quantitativo d’acqua necessario (solitamente il 20%). Mescolate accuratamente, versate un certo quantitativo di pittura nell’apposita vaschetta per rullo.

Come pitturare: Con un rullo di dimensioni adeguate o un pennello, provvedete a pitturare la parte che sta sotto alla linea tracciata con lo spago.
Spesso la tinteggiatura delle pareti si effettua fino ad una ventina di centimetri dal soffitto e qui si interrompe con una o più linee colorate.
La parte superiore di parete e il soffitto si dipingono di un altro colore (in genere bianco).

Le pareti: Impugnate il rullo e fatelo scorrere sulla parete con movimento lento, per tratti di circa 50 cm, passando più volte sulla stessa zona, andate dall’alto verso il basso, controllando che le varie passate siano sovrapposte e non restino parti scoperte. Quando la pittura è asciutta applicate una seconda mano. Non è necessario incrociare le passate come col pennello.

Il soffitto: Dotate il rullo di una prolunga che vi permette di azionarlo stando sul pavimento, senza dovervi servire di una scala, utilizzate la stessa tecnica delle pareti.

Interruttori e serramenti: Con un rullo più piccolo o un pennellino per i punti più difficili dipingete i vani finestra, lungo i bordi dei telai di porte e finestre e ritoccate, il bordo delle cassette murate dei comandi elettrici, soprattutto, gli angoli alti delle stanze ove vi saranno probabilmente dei raccordi da completare. Quando la pittura è asciutta togliete i nastri adesivi di protezione staccandoli lentamente.

Lo zoccolo: Preparazione della parete; Se la stanza non è dotata di un battiscopa, ma di uno zoccolo dipinto, dovrete rinnovarlo. Per tracciare una linea diritta utilizzate uno spago che strofinate nel gesso colorato. Tendetelo bene contro la parete e fatelo scattare: risulterà una traccia perfettamente diritta.

Preparazione dell’idropittura: Realizzate l’idropittura del colore preferito in un contenitore a parte sciogliendo in essa un pigmento liquido. In commercio si trovano flaconcini di pigmento in diverse tonalità.

Linee colorate: Preparazione della parete; Per tracciare una linea diritta utilizzate uno spago che strofinate nel gesso colorato.
Tendetelo bene contro la parete e fatelo scattare: risulterà una traccia perfettamente diritta. E’
difficile eseguirla a mano libera, a questo scopo realizzate un poggiamano.

Stencil: Per interrompere la monotonia di una parete è possibile effettuare simpatiche decorazioni.
Potete usare un rullo in materiale plastico con disegni in rilievo: passandolo sulla parete, dopo averlo bagnato di pittura, si lasciano le decorazioni.
Un altro sistema consiste nell’utilizzare le dime forate che si appoggiano alla parete.
Si applica su di esse la pittura che attraversa la dima solo nelle aperture sagomate.

Seguici su facebook youtube

            


Copyright © 2018 Decorcasa Shop On Line - 01958560839 Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 54.92.211.239
Promo Bright Days